Come allungare un dipinto su tela su una cornice di legno?

23 gennaio, 2021
Se sei un tuttofare minimo, una tela si monta su una cornice di legno in 5 minuti con l'orologio in mano. Ecco come farlo con un metodo semplice.

Per me è chiaro che molte persone non hanno idea di come montare un dipinto su tela su un telaio, e che per farlo si rivolgono alla persona esperta (dice un corniciaio) che, fa il suo lavoro: incornicia la tela. Troverai anche un elenco di corniciai in Francia, nella tua regione, qui: Supervisori in Francia.

 

Avrai bisogno dei seguenti materiali:

1. Il dipinto sopra su tela, acquistato presso il nostro laboratorio o qualsiasi tela.

2. I 4 montanti del telaio (vedi 5 se la tela è più grande).

3. Una buona pinzatrice (o un martello e piccoli chiodi da tappezzeria).

4. Pinze per tirare la tela (non obbligatoria, ma più pratica).

 

Montare un dipinto su tela su una cornice di legno

Il primo passo è raccogliere gli importi. Posizionare le aiuole in modo che i 4 montanti della futura cornice formino angoli retti; sembra logico, ma ehi ... Per fare questo, usa un quadrato o un oggetto che abbia un angolo retto, come un libro per esempio.

Metti una doppia corsa di una cucitrice su ogni angolo, dove si incontrano i montanti del telaio, per assemblarlo. È meglio mantenere un angolo di 45 gradi con il bordo del telaio.

Questo srotola la tua tela, che hai ricevuto nel suo tubo di cartone sicuro. Posizionalo a faccia in giù su una superficie protettiva in modo da non danneggiare la vernice (andrà bene una coperta o una tovaglia), e aggiusta il telaio precedentemente graffato al quadrato con i bordi dipinti del tavolo capovolti; di solito c'è uno sbalzo da 5 a 10 cm su ciascun lato.

La cosa più importante per fissare la tela al telaio è procedere nell'ordine corretto, al fine di acquisire una tensione ottimale. Iniziamo dal centro e continuiamo con la faccia opposta (vedi diagramma). Quindi, partendo da entrambi i lati, ripiega la tela sul telaio e metti 3 graffette a 2-3 centimetri di distanza. Le prime volte è meglio usare più del necessario, con la pratica ne userai meno.

Ora allunga la tela il più forte possibile, con l'aiuto di una terza persona o usando una pinza, e pinza il lato opposto allo stesso modo. Fate lo stesso per gli altri due lati, poi andate negli interni, seguendo l'ordine mostrato nel diagramma. Se stai allungando una tela molto ampia, fai più passi per allungare la tela correttamente.

 

Una volta allungata la tela, piega gli angoli e pinzali sul retro della tela come nella foto sopra. 

Fatto ciò, non esitate ad aggiungere graffe tra i vari punti precedentemente fissati, in modo da completare il giro del telaio, e quindi consolidare la tavola.

 

Ed ecco fatto, il tuo dipinto su tela è montato sulla sua cornice, tutto quello che devi fare è appenderlo al muro!

 

Per fare questo, porta (...)

Prendersi cura della tua tela

 

Ritensionare una tela montata sul telaio

La tua tela si rilasserà nel corso degli anni, questo a causa di diversi fattori: rilassamento delle fibre della tela, il legno giocherà a seconda dell'umidità, ecc.

Basta quindi riavvitarlo grazie alle piccole chiavi poste dietro. Una chiave del telaio è composta da 2 piccoli pezzi di legno situati ad ogni angolo del tabellone.

Prendi un piccolo martello di legno o un piccolo martello e tocca leggermente ogni tasto, angolo per angolo. Dosate il vostro sforzo e calmati, avendo cura di distribuire la tensione, le chiavi, una volta montate, non possono essere rimosse. Quando la tela è sufficientemente tesa, fermati. Non è né necessario né consigliabile dare troppa tensione ad una tela, altrimenti potrebbe deformare il telaio.

Nota: ci sono frame senza chiave economici. Non puoi ritensionare la tela con questi, se non smontandola e pinzandola di nuovo.

 

Pulisci il tuo tavolo

Dovresti sapere che la parte più resistente del tuo dipinto è ... la vernice. Pulire un dipinto perché ha preso polvere, l'umidità nella stanza ha fatto formare schiuma o per qualsiasi altro motivo non è un problema.

 

Prendi: una piccola ciotola di acqua tiepida, un panno di cotone bianco pulito e del sapone di Marsiglia. Inumidisci leggermente il tessuto e strofinalo un po 'sul sapone di Marsiglia: il dipinto non è lì per fare il bagno!

 

Quindi strofinare delicatamente le zone da pulire, senza premeree lascia asciugare.

 

Mantieni il tuo tavolo

Il metodo che secondo me è il migliore è quello utilizzato dai restauratori di pittura. Tuttavia, non usarlo più spesso del necessario.

 

Preparare una miscela al 50% di olio di lino rettificato e al 50% di trementina. L'olio di lino ravviva i colori e nutre il dipinto mentre la benzina pulisce la vernice senza danneggiarla.

 

Applicare il composto sulla tela con un panno di cotone, strofinando delicatamente, senza premere. Una volta applicato l'impasto su tutta la tela, asciugatela con un panno molto fine e molto asciutto, sempre di cotone, e sempre con cura.

© Copyright 1996-2022 Paul Oeuvre Art inc.
Voti: 4.8 / 5 basato su 3672 recensione
WhatsApp | E-MAIL: [email protected]